headerphoto

Kolašin

Kolasin si trova nella parte centrale del Montenegro a quota 965m. Attraverso di essa passa la strada statale Adriatica che la collega con il mare a sud e la parte continentale dello stato a nord. Attraverso Kolasin passa anche la ferrovia Bar - Belgrado, ed è anche il punto più alto delle ferrovie dei Balcani. Kolasin è distante da:

Kolasin is:

  • Aeroporto Golubovci 80 km
  • Porto di Bar, 150 km
  • Podgorica, 75 km
  • Belgrado, 395 km
  • Novi Sad, 470 km
  • Niš, 340 km
  • Sarajevo, 400 km
  • Zagabria, 737 km
  • Dubrovnik, 220 km
  • Lubiana, 945 km
  • Skopje, 300 km

In linea d'aria Kolasin è distante da: Roma 550 km, Parigi e Berlino intorno ai 1450, Mosca circa 2.000 e New York quasi 2.500 km.

La città di Kolasin è stata  nominata per la prima volta nel 1565. Si trova in una zona dove si sono incontrate e si sono fuse per secoli molte culture e civiltà, lasciando le loro tracce fino ad oggi. La natura ha creato a Kolasin la grandezza e la bellezza dei grandiosi monti Bjelasica, Sinjajevina e Komovi, con foreste secolari, i fiumi Tara e Moraca e molti laghi di montagna. Kolasin occupa la parte centrale della Repubblica del Montenegro per un area di 897 km2. Si estende tra due stupendi canyon quello del Tara anord e quello della Moraca. Il clima nel comunedi Kolasin va dal Mediterraneo temperato nella valle del fiume Moraca, a moderato continentale, submontano e montano a Kolasin e nelle zone di montagna. La temperatura media annuale è di 7,2 gradi Celsius, e le temperature massime e minime annuali variano per un escursione da 33 a 32 gradi Celsius.
L'attrazione più importante di questa località è il Biogradska Gora che si trova tra le cime delle montagne Bjelasica e copre un'area di 4.000 ettari, di cui circa 2600 ettari sonodi foresta, e nel resto è costituito da alpeggi e prati. Biogradska Gora è una delle ultime tre foreste vergini in Europa. Nel cuore del Parco Nazionale si trova il lago Biograd ad un'altitudine di 1094 metri,che ha una lunghezza di 1.100m, 400m di larghezza, mentre la profondità del lago è di circa 12m.
La successiva località non è certo meno interessante – il Monastero Moraca che fu costruito nel 1252, l'interno del monastero fu dipinto con affreschi di grande valore artistico, tra i quali il più importante è certamente “Il corvo che nutre il profeta Elia”. Nel tesoro del monastero si conservano copie di vecchi manoscritti e libri stampati, icone, mentre merita un posto speciale la croce da altare del XVI secolo, che secondo la leggenda è stata fatta in 12 anni in legno di noce.

Una delle attrazioni più visitate nell’area di Kolašin è il canyon del fiume Mrtvica situato a 35 km a sud di Kolašin ed è lungo 9 km. In alcuni punti la profondità del canyon è di 1100 metri, e attraverso la roccia incisa verticalmente passa uno stretto sentiero. A Kolasin c’è un giardino botanico unico che èun vero gioiello in relazione alla flora della parte continentale del Montenegro. Il gran numero di specie vegetali dalle montagne Bjelasica, Sinjajevina, Komovi, Prokletija e Durmitor sono un tesoro inestimabile se si considera la loro ricchezza di flora tipica di queste aree. L’Orto Botanico ha un grande significato educativo perché è visitato da gruppi scolastici che in quelle occasioni ricevono preziose informazioni su piante rare, specie protette, erbe medicinali, frutti di bosco. Il giardino èstato istituito nel 1980 ed è di proprietà di sig. Daniel Vincek.

Kolasin e dintorni costituiscono le fondamenta dello stato ecologico del Montenegro, e se si vuole assaporare la bellezza, incontrare persone e conoscere la loro ospitalità, dovrete andarci almeno una volta e poi sempre ci tornerete.

Tourist agency „Eco-tours“,well known as a leader in incoming tourism, is specialized in eco-tourism. The agency offers to its clients a wide range of services all around Montenegro for a decade.
For active arrangements which offers, the agency has top quality equipment of the world well known brands. Kind staff and trained guides will make your arrangement unforgettable.

 

Montenegro

E’ il primo stato ecologico, appartiene al gruppo dei paesi del Mediterraneo, nonostante questo ha una vasta area di montagna con un altezza media di oltre 1000 m sul livello del mare che occupa il 60,5% del suo territorio. In particolare, le maestose catene montuose di Bjelasica e Durmitor, che include il canyon naturale del fiume Tara, il più profondo e più lungo d'Europa.